8 consigli per proteggere il tuo Android da spie e hacker

Mobiwol: chiude internet solo per alcune applicazioni
19 Luglio 2017
Identificare le chiamate anonime con WhoozThat
19 Luglio 2017

Gli hacker non pensano ad altro che mettere le mani sui tuoi dati. Difenditi! Con le applicazioni giuste puoi proteggere il tuo Android da ogni tipo di cyber-spionaggio.
La maggior parte degli attacchi dei malware si concentrano su Android: secondo G-Data, rispetto al 2012, nel 2013 i malware per Android sono aumentati del 460% e la maggior parte di questi sono destinati al furto di informazioni. Inoltre, secondo le rivelazioni di Edward Snowden, le applicazioni per Android possono trasmettere i dati anche senza autorizzazione.
Fortunatamente, Android può essere trasformato in un sistema più sicuro e compatibile con la maggior parte delle applicazioni. Un esempio è PrivatOS, il sistema operativo Android utilizzato da Blackphone: è stato modificato per proteggere la privacy e comprende dei programmi per le comunicazioni segrete.

  1. Installa un browser che difende la tua privacy

  2. Installa un’applicazione di messaggistica sicura e facile da usare

  3. Installa un firewall per evitare le fughe di dati

  4. Installa un antifurto indipendente

  5. Installa un gestore di contatti e di chiamate

  6. Installa un market di applicazioni alternativo

  7. Aggiungi applicazioni di sicurezza supplementari

  8. Per una maggiore sicurezza, cambia la ROM